Sottomisura 8.6

Op. 8.6.1 – Sostegno agli investimenti per l’acquisto di mezzi e attrezzature forestali

Obiettivi

  • Sostenere il miglioramento della competitività delle imprese di utilizzare forestale
  • Mantenere una situazione generale di redditività e gestione attiva del territorio (in termini di livelli occupazionali e qualità della vita dei territori di montagna)
Logo-PSR
Op.8.6.1 La strategia
2A
Focus Area 2A Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l'ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l'orientamento al mercato nonché la diversificazione dell'attività
euro2
Risorse 3.500.000 €
Logo-PSR
 Op.8.6.1 E' il finanziamento per te?
beneficiari
Beneficiari
  • Silvicoltori privati o comuni e loro associazioni (Prerequisiti – con deroghe in specifici casi: presenza di un Piano di Gestione Forestale, superficie ≥ 100 ha, gestione dei tagli in amministrazione diretta, almeno 1 dipendente con patentino di idoneità tecnica)
  • PMI iscritte all’elenco provinciale delle imprese provinciali delle imprese forestali presso la Camera di Commercio di Trento (almeno 1 dipendente con patentino di idoneità tecnica)
  • PMI professionalmente titolate ad effettuare interventi di manutenzione del patrimonio silvopastorale solo per acquisto di trattori agricoli di potenza >50 kw. Esclusi: aziende con impianti di segagione fissi
spesa
Spese ammissibili

Acquisto di macchine, attrezzature e dispositivi per:

• taglio, allestimento, esbosco, scortecciatura, misurazione del materiale legnoso

• lavorazione nel bosco della legna (spaccalegna, pese, stampi mobili, container di carico)

• essicazione di legna e/o cippato

• segagione mobili Acquisti di: transporter, trattori agricoli >50 kw, trincee forestali e mezzi specialistici con testata trinciante

sostegno
Sostegno
  • Contributo in regime de minimis Tassi di finanziamento: 40% 
  • Riferimento: prezziario sviluppato dal Servizio Foreste e Fauna Spesa ammissibile per domanda: Min 10.000 €/beneficiario/ban do - Max 250.000 € /beneficiario/band o
regole
Regole
  • Esclusi: veicoli per il trasporto manodopera, macchine ed attrezzature non conformi in materia del lavoro e tutela ambientale, materiali di consumo – funi – carrucole, gomme, cippatrici e bio-trituratori, escavatori, autocarri in possesso di trasporto conto terzi, boiler, attrezzature di seconda mano
  • Alla domanda: il Piano di Miglioramento dovrà indicare che 2 o più proprietà forestali sono beneficiarie della macchina acquistata dall’azienda forestale + dimostrare l’aumento del rendimento globale e l’incremento potenziale forestale + redatto da tecnico abilitato (≥ 30.000 €)
  • Impegni alla data del pagamento finale: per 5 anni, non alienare, cedere o distogliere il bene oggetto finanziato; usare il bene per impieghi diversi rispetto a quelli per cui è finanziato
LOGO PAT
 Ufficio di riferimento
SERVIZIO FORESTE E FAUNA
UFF. PIANIFICAZIONE,SELVIC. ED ECON.FORESTALE
Referente: dott. Alessandro Wolynski
Telefono: 0461.495987
Email: alessandro.wolynski@provincia.tn.it

Argomenti correlati

Allegati

Ultimo aggiornamento: 2018-10-08 12:20


Condividere